Mercoledì 1 Aprile 2020
Banner Header

Il percorso di rendicontazione sociale di San Marcellino

  • Domenica, 14 Luglio 2019 11:34

Il percorso consiste nella elaborazione e nella prima attuazione di una metodologia innovativa di rendicontazione sociale dell’Opera Sociale dei Gesuiti San Marcellino di Genova, il cui scopo è quello di promuovere la dignità umana delle persone che, per ragioni diverse, si trovano nelle situazioni più difficili – quali senza dimora, soli, senza riferimenti di aiuto, privi dei più elementari mezzi di sussistenza – e aiutarle a rientrare e a partecipare a pieno diritto e con possibilità di espressione al contesto sociale in cui vivono.


La rendicontazione non si basa su modelli di riferimento, ma è stata disegnata tenendo conto della natura, della storia, della organizzazione e delle modalità operative di San Marcellino, rovesciando la prospettiva rispetto alle forme usuali di rendicontazione: dai prodotti agli effetti; dai committenti alla comunità.


Gli
obiettivi del progetto sono:

  • Rendere conto in modo il più completo possibile degli effetti diretti e degli impatti di San Marcellino nella società genovese e, più in generale, nel suo ambiente pertinente, che ha una dimensione nazionale e internazionale.
  • Costruire e applicare sperimentalmente uno strumento che possa essere successivamente integrato e modificato alla luce della esperienza e utilizzato in modo autonomo da San Marcellino per rendicontare, valutare e progettare le proprie attività alla luce degli effetti da esse conseguiti o conseguibili.
  • Offrire all’ambiente delle organizzazioni del terzo settore una esperienza che può ispirare la elaborazione e l’utilizzo di modalità di rendicontazione che rispecchino il senso della loro attività e mettano il pubblico, a partire dagli stessi cittadini, in condizioni di valutarne la effettività.

 

I risultati della rendicontazione, discussi e valutati da un panel di stakeholder, saranno inseriti nella Relazione di Missione 2019 di San Marcellino, che verrà presentata al pubblico nel mese di maggio 2020.


Il percorso di rendicontazione sociale descritto è integrato da una sperimentazione e verifica di un sistema di valutazione della connessione con l’
interesse generale delle attività delle organizzazioni del terzo settore.


Il progetto è sostenuto, oltre che da San Marcellino, dalla Fondazione Cattolica Assicurazioni e dalla Fondazione Carige