Venerdì 20 Settembre 2019
Banner Header

Cittadini si diventa: l’impegno dei cittadini stranieri per il miglioramento dei servizi

  • Lunedì, 08 Luglio 2019 22:40

E’ entrato ormai nel vivo il progetto “Cittadini si diventa. Il contributo degli immigrati alla progettazione delle politiche locali” che FONDACA, in collaborazione con sei partner territoriali, sta realizzando in altrettanti territori con l’obiettivo di promuovere la partecipazione attiva delle comunità straniere come strumento di integrazione nella vita sociale, culturale, politica ed economica del nostro paese.

I partner del progetto finanziato a valere sul fondo FAMI, dopo aver completato la costituzione e l’avvio del lavoro delle cabine di regia locali, hanno realizzato una prima ricognizione presso le comunità straniere per approfondire e mettere a fuoco le questioni maggiormente avvertite dai cittadini stranieri nel rapporto con i servizi pubblici.

E’ proprio su tali questioni che il progetto conta di intervenire attivando un percorso di progettazione partecipata e di sperimentazione di soluzioni, con la collaborazione degli operatori dei servizi stessi e la partecipazione diretta dei cittadini stranieri.

Uno degli esiti della consultazione e del coinvolgimento delle comunità straniere riguarda l’ampliamento dei territori coinvolti (Treviso, Piacenza, Pontedera, Ancona, Roma, San Severo) e il rafforzamento delle reti territoriali. Tra gli aspetti problematici che sono emersi, molti insistono sui rapporti con il mondo sanitario (consenso informato, servizi di prevenzione per target specifici), con i servizi sociali (carte dei servizi), con i servizi anagrafici (documentazione richiesta e traduzioni giurate), con le scuole (rapporto con le famiglie). In generale, poi, sono state rilevate una questione legata all'informazione e alla trasparenza sulle modalità di accesso ai servizi e una sensibile carenza di servizi di mediazione linguistica e culturale.

In questi mesi sono in programma incontri pubblici di presentazione dell’iniziativa e di people raising, rivolti sia a cittadini italiani che stranieri, oltre che a operatori dei servizi interessati.

Il partenariato del progetto, del quale Fondaca è capofila, è composto da:

  • Associazione Bosnia Erzegovina Oltre i Confini, Piacenza;
  • Associazione Africa United, San Severo (FG);
  • Cittadinanzattivaonlus, Treviso;
  • CSV Lazio – Centro di Servizi per il Volontariato, Roma;
  • CSV Marche - Centro Servizi per il Volontariato, Ancona;
  • Tavola della Pace e della Cooperazione, Pontedera (PI).

In Evidenza