RIFORMA DEL TERZO SETTORE: LE PROPOSTE DI FONDACA

Una commissione per la elaborazione dei criteri di valutazione e classificazione delle organizzazione del Terzo Settore è stata istituita dal Sottosegretario al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Luigi Bobba,  allo scopo di contribuire a fissare i contenuti dei decreti attuativi della riforma del Terzo Settore.

Read more

L'ACCOGLIENZA DEI RIFUGIATI E I PICCOLI COMUNI

Accoglienza dei rifugiati e rilancio dei piccoli centri italiani è il tema al centro della ricerca realizzata da FONDACA per conto della Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico, in particolare per il Programma di Sviluppo Economico e Occupazionale al livello locale (OECD LEED).

Read more

PROGETTO PER IL RILANCIO DI BAGNOLI

Per il progetto di rigenerazione dell’area urbana di Bagnoli-Coroglio a Napoli, FONDACA ha svolto per conto della Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo di impresa (Invitalia), un attento processo di mappatura e individuazione degli stakeholder. L’Agenzia, sulla base criteri di rilevanza forniti dalla Fondazione, ha selezionato  46 organizzazioni e istituzioni,

Read more

GLI STAKEHOLDER DI FERROVIE ITALIANE

L’approccio innovativo di FONDACA allo stakeholder engagement risiede nella capacità di coinvolgere  sullo stesso tema e in modo propositivo una pluralità di stakeholder selezionati in base a specifici criteri di rilevanza. Tale approccio rappresenta una innovazione nel panorama delle esperienze sviluppate all’interno della business community italiana.

Read more

Notizie


Vicenza 12 luglio - Presentazione libro "La Moneta della Discordia"

on 27 June 2013

Il 12 luglio a Vicenza ForgiareIdee, ALDA e il Movimento Federalista Europeo organizzano un incontro con Giovanni Moro, autore del libro "La Moneta della Discordia: l'Euro dieci anni dopo". Il programma dell'evento e le modalità di partecipazione sono scaricabili qui

Roma 26 giugno - Seminario sulla partecipazione civica dei migranti

on 24 June 2013

I cittadini immigrati possono dare un contributo importante alla vita sociale del nostro Paese anche attraverso la partecipazione civica, per la salvaguardia e la valorizzazione dei beni comuni. Questa partecipazione è ormai visibile e significativa, anche se i dati disponibili delineano una situazione ancora problematica. Li ha raccolti Fondaca attraverso un’indagine sulla presenza dei migranti nelle associazioni della cittadinanza attiva, svolta nel 2009-2010: poco più del 26% delle di esse ha dichiarato di avere immigrati al proprio interno e nel complesso gli immigrati sono il 5% della membership. Sono poi meno del 10% le organizzazioni in cuigli immigrati hanno ruoli di leadership. Nella maggior parte dei casi (oltre il 79%) si tratta di donne e la presenza nelle organizzazioni è legata a opportunità di lavoro più che alla disponibilità a fare volontariato, ma in genere svolgono mansioni “da immigrato”: per lo più mediazione culturale e orientamento.

 

FONDACA, insieme al CESV Lazio, organizza per il 26 giugno un seminario dove si discuterà di questo fenomeno. Il programma dell'evento, con l'elenco dei relatori, è scaricabile qui

East Forum 2013 - Roma, 11 Luglio 2013

on 19 June 2013

Nella sala della Protomoteca del Campidoglio,  in occasione dell'East Forum 2013, si terrà una giornata di riflessioni e dibattito sugli scenari futuri della cittadinanza europea e dell'Unione. Tra gli ospiti, anche il Ministro per gli Affari Esteri, Emma Bonino e il Professor Romano Prodi. Giovanni Moro, modererà il dibattito su "Cittadinanza europea e legittimazione democratica: come costruire un'Unione politica" dove interverranno, tra gli altri,Sylvie Goulard, Membro del Parlamento Europeo e Giuliano Amato, Presidente dell'International Advisory Board di UniCredit Il programma completo dell'evento è visionabile qui.

FONDACA e CSV Marche "La cittadinanza attiva e responsabile"

on 14 May 2013

Si svolgerà il 17 maggio il primo incontro del percorso formativo intitolato "La cittadinanza attiva e responsabile" curato da FONDACA per il Centro Servizi per il Volontariato Marche (CSV Marche). Il corso è rivolto a dirigenti, volontari e operatori di organizzazioni di volontariato e del Terzo settore e, più in generale, ai cittadini intenzionati a dare il proprio consapevole contributo in organizzazioni della società civile impegnate in progetti di cittadinanza attiva e responsabile. L'obiettivo degli incontri sarà quello di superare il divario tra realtà e rappresentazione in materia di Terzo settore e di far comprendere il ruolo politico della cittadinanza attiva. Tutte le informazioni, sul sito del CSV Marche!

Policy Paper sull'Anno Europeo dei Cittadini

on 09 May 2013

Nel 2013 ricorre il 20°anniversario dell'introduzione della cittadinanza Europea nel Trattato di Maastrcht. Alla luce di tale evento, le istituzione UE hanno deciso di designare il 2013 come Anno Europeo dei Cittadini. La celebrazione dell'Anno avviene in una fase estremamente delicata del progetto Europeo, poichè fattori economici, politici e istituzionali si sommano assieme a formare un nodo apparentemente inestricabile. Al centro di tale nodo vi sono specifiche ambiguità ed incertezze irrisolte che riguardano i cittadini. Questo policy paper si propone di contribuire al dibattito focalizzandosi sul bisogno di chiarire come la cittadinanza Europea debba essere intesa e, dall'altro lato, vuole identificare le sfide che caratterizzano il ruolo dei cittadini Europei nell'esperimento democratico comunitario. Il documento in inglese è scaricabile qui.