L'ACCOGLIENZA DEI MIGRANTI NEI BORGHI: UNA INDAGINE SULLE BUONE PRATICHE

Accoglienza dei rifugiati e rilancio dei piccoli centri italiani è il tema al centro della ricerca realizzata da FONDACA per conto della Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico, in particolare per il Programma di Sviluppo Economico e Occupazionale al livello locale (OECD LEED).

Read more

ROCHE ITALIA: PRIMO PANEL MULTISTAKEHOLDER SULLE POLITICHE DI SOSTENIBILITA’

Si è tenuto a Milano, lo scorso 24 maggio il primo panel degli stakeholder di Roche Italia, la casa farmaceutica impegnata sul fronte della produzione di farmaci e della diagnostica, organizzato da Fondaca, Fondazione per la Cittadinanza attiva nel quadro di una collaborazione sul tema della cittadinanza d’impresa.

Read more

PROGETTO PER IL RILANCIO DI BAGNOLI

Per il progetto di rigenerazione dell’area urbana di Bagnoli-Coroglio a Napoli, FONDACA ha svolto per conto della Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo di impresa (Invitalia), un attento processo di mappatura e individuazione degli stakeholder. L’Agenzia, sulla base criteri di rilevanza forniti dalla Fondazione, ha selezionato  46 organizzazioni e istituzioni,

Read more

GLI STAKEHOLDER DI FERROVIE ITALIANE

L’approccio innovativo di FONDACA allo stakeholder engagement risiede nella capacità di coinvolgere  sullo stesso tema e in modo propositivo una pluralità di stakeholder selezionati in base a specifici criteri di rilevanza. Tale approccio rappresenta una innovazione nel panorama delle esperienze sviluppate all’interno della business community italiana.

Read more
Newsletter Anno 2, numero 7 maggio - giugno 2010 Leggi

ATTIVISMO CIVICO

"Attraverso lo specchio", Corso sperimentale di introduzione alla cittadinanza attiva. Il 3-4-5 giugno si terrà a Roma il secondo modulo del corso "Attraverso lo specchio", Corso sperimentale di introduzione alla cittadinanza attiva. Il corso coinvolgerà gli stessi partecipanti che hanno preso parte alle giornate formative che si sono tenute a febbraio e avrà lo scopo di focalizzare l’attenzione su alcuni aspetti del fenomeno menzionati nel corso del primo modulo, ma non approfonditi. Leggi di più sul corso

Misurare il valore di una organizzazione non profit. Nel mese di giugno FONDACA organizzerà a Roma un seminario a cui saranno invitati alcuni esponenti del mondo dell'attivismo civico ed esperti in campo del management delle organizzazioni, al fine di discutere con loro i risultati del progetto di ricerca sulle potenzialità del bilancio dei beni intangibili come strumento di rendicontazione per le organizzazioni del settore non profit

 

GOVERNANCE

Democrazia partecipativa e democrazia deliberativa: un confronto. Lo scorso 23 marzo si è svolto a Cosenza presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università della Calabria un seminario dal titolo: “Democrazia partecipativa e democrazia deliberativa: un confronto” tenuto da Lucia Mazzuca di FONDACA. Nel corso della presentazione sono stati analizzati i tratti peculiari, i punti di forza e le criticità che contraddistinguono il modello della democrazia partecipativa e quello della democrazia deliberativa facendo riferimento agli studi esistenti in merito e, in particolare, ai dati provenienti dall’analisi di un campione di esperienze di partecipazione realizzate in Italia.

Ma quanto contano i cittadini in Europa? Il 27 aprile a Milano, presso la sede dell’Istituto degli Studi di Politica Internazionale, si è tenuto un seminario dal titolo “Ma quanto contano i cittadini in Europa?”. Nel corso dell’incontro sono stati presentati e discussi i temi del volume Cittadini in Europa. L'attivismo civico e l'esperimento democratico comunitario scritto da Giovanni Moro. Oltre all’autore, sono intervenuti Marina Calloni della Università Bicocca di Milano, Carlo Corazza della Rappresentanza UE a Milano e Chiara Lucchin della Caritas Ambrosiana – Ufficio Europa. Moderatore della discussione è stato Vittorio Borelli, della rivista internazionale EAST Europe and Asia Strategies.

 

CITTADINANZA D’IMPRESA

Master in Corporate Citizenship. Strategie Integrate di Responsabilità d'Impresa. Sono aperte le iscrizioni alla VI edizione del Master in Corporate Citizenship. Strategie Integrate di Responsabilità d'Impresa organizzato da FONDACA con il supporto della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa e del Winston Center for Leadership and Ethics del Boston College. L'offerta didattica è rivolta a coloro che, inseriti in aziende, in organizzazioni della società civile o nel settore pubblico, ricoprano o intendano ricoprire incarichi collegati ai temi della cittadinanza d’impresa, nonché a tutti coloro che siano in possesso di laurea di primo livello o di titolo equipollente. Il corso si terrà a Roma e avrà inizio il 15 giugno 2010. Le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro il 22 maggio 2010. Per maggiori informazioni

FONDACA nel network del Global Reporting Initiative (GRI). Il 29 marzo 2010 FONDACA è entrata a far parte del network multi-stakeholder del Global Reporting Initiative (GRI) registrandosi come Organizational Stakeholder. Il GRI è un’organizzazione non profit internazionale nata con lo scopo di elaborare e diffondere un modello generalmente riconosciuto per il reporting della performance economica, ambientale e sociale delle imprese e organizzazioni. Per maggiori informazioni

 

Il 29 aprile a Pisa saranno presentati i risultati del progetto di ricerca europeo "COSMIC - CSR oriented supply-chain management to improve competitiveness in the textile/clothing sector", coordinato dalla Scuola Superiore Sant'Anna ed al quale FONDACA ha partecipato come partner di ricerca, insieme all'Agenzia per lo Sviluppo Empolese Valdelsa ed il Center of Innovation and Conceptual Development of New Products (CID) dell'Università di Girona. Leggi di più sull’evento

Lunedì 19 Aprile si è svolto a Roma un seminario dal titolo "Responsabilità sociale d'impresa, fra teoria e pratica". Il seminario, tenuto da Alessia Sabbatino e Monica Ruffa di FONDACA, ha avuto luogo presso l'Aula I della Facoltà di Psicologia 2 dell'Università La Sapienza di Roma.

Il 19 marzo scorso è stata realizzata presso la sede del Comune di Lamezia Terme la giornata di formazione regionale per i 3 Comuni calabresi (Lamezia Terme, Vibo Valentia e Reggio Calabria) che hanno aderito al Progetto sperimentale sulla Valutazione Civica, promosso dal Dipartimento della Funzione Pubblica in collaborazione con Cittadinanzattiva e FONDACA.

Se desideri sostenere le attività della Fondazione dona la quota del tuo 5 per Mille a FONDACA
C.F. 06863081003

 

LIBRI. E’ in libreria il volume Umanizzare l'umanitarismo? Limiti e potenzialità della comunità internazionale a cura di Marina Calloni e pubblicato da UTET editore. Vai alla sezione del sito dedicata ai libri

RASSEGNA E COMUNICATI STAMPA. Pubblicata nella sezione rassegna stampa una selezione di articoli relativi a notizie ed appuntamenti realizzati nell’ultimo periodo dalla Fondazione.

FONDACA SEGNALA. Conferenze, seminari e workshop di formazione nazionali ed internazionali. Leggi tutti gli eventi

OPPORTUNITA’. FONDACA segnala nuovi aggiornamenti nelle sezioni call for applications call for papers e grants.

 

7-10 MAGGIO, MELLIEHA - SOCIAL CAPITAL IN PRACTICE

20-21 MAGGIO, FIRENZE - L'EDUCAZIONE PER COMBATTERE L'ESCLUSIONE SOCIALE

11-13 GIUGNO, RHODES - CONSTRUCTING IDENTITY IN AND AROUND ORGANIZATIONS


FONDACA – fondazione per la cittadinanza attiva, Via Machiavelli, 25 – 00185 Roma Tel +39 06 36006173

I vostri dati provengono dall’indirizzario di FONDACA dove sono inseriti tutti i soggetti che nel corso degli anni hanno avuto contatti con la Fondazione. Il trattamento dei dati è gestito in via esclusiva da FONDACA e nel più completo rispetto del Dlgs 196/2003 (Codice della Privacy).

Se non vuoi ricevere nessuna newsletter usa questo link

 

La realizzazione di questa newsletter è stata possibile grazie al sostegno dell’Unione Europea: supporto per le organizzazioni attive a livello Europeo nel campo della cittadinanza attiva Europea*

 
 

* I testi sono di esclusiva responsabilità degli autori. La Commissione Europea – Agenzia esecutiva per l’istruzione, gli audiovisivi e la cultura (EACEA) non è responsabile per qualsiasi uso che può essere fatto dalle informazioni ivi contenute.