L'ACCOGLIENZA DEI MIGRANTI NEI BORGHI: UNA INDAGINE SULLE BUONE PRATICHE

Accoglienza dei rifugiati e rilancio dei piccoli centri italiani è il tema al centro della ricerca realizzata da FONDACA per conto della Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico, in particolare per il Programma di Sviluppo Economico e Occupazionale al livello locale (OECD LEED).

Read more

ROCHE ITALIA: PRIMO PANEL MULTISTAKEHOLDER SULLE POLITICHE DI SOSTENIBILITA’

Si è tenuto a Milano, lo scorso 24 maggio il primo panel degli stakeholder di Roche Italia, la casa farmaceutica impegnata sul fronte della produzione di farmaci e della diagnostica, organizzato da Fondaca, Fondazione per la Cittadinanza attiva nel quadro di una collaborazione sul tema della cittadinanza d’impresa.

Read more

PROGETTO PER IL RILANCIO DI BAGNOLI

Per il progetto di rigenerazione dell’area urbana di Bagnoli-Coroglio a Napoli, FONDACA ha svolto per conto della Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo di impresa (Invitalia), un attento processo di mappatura e individuazione degli stakeholder. L’Agenzia, sulla base criteri di rilevanza forniti dalla Fondazione, ha selezionato  46 organizzazioni e istituzioni,

Read more

GLI STAKEHOLDER DI FERROVIE ITALIANE

L’approccio innovativo di FONDACA allo stakeholder engagement risiede nella capacità di coinvolgere  sullo stesso tema e in modo propositivo una pluralità di stakeholder selezionati in base a specifici criteri di rilevanza. Tale approccio rappresenta una innovazione nel panorama delle esperienze sviluppate all’interno della business community italiana.

Read more

RIFORMA DEL TERZO SETTORE: LE PROPOSTE DI FONDACA

on 19 Marzo 2017

Una commissione per la elaborazione dei criteri di valutazione e classificazione delle organizzazione del Terzo Settore è stata istituita dal Sottosegretario al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Luigi Bobba,  allo scopo di contribuire a fissare i contenuti dei decreti attuativi della riforma del Terzo Settore.

Lo ha detto lo stesso Bobba in occasione del Seminario “Terzo settore e interesse generale. Idee e proposte per l'attuazione della riforma" tenutosi il 7 febbraio 2017 presso l'Istituto Luigi Sturzo di Roma per iniziativa di Cittadinanzattiva e Fondaca.
L’incontro è stata l'occasione per presentare la proposta metodologica elaborata da Fondaca per definire le attività di interesse generale. Tale proposta intende contribuire alla definizione di processi normativi e amministrativi, oltre che a fornire uno strumento per la valutazione di impatto delle attività del Terzo Settore. Giovanni Moro, presidente della Fondazione per la Cittadinanza Attiva, nel suo intervento ha evidenziato i passaggi fondamentali della proposta tra cui il tema del superamento dei pregiudizi che spesso accompagnano le organizzazioni del Terzo Settore e le loro attività, come quello di ricondurre il Terzo Settore alle sole politiche di Welfare o alla erogazione di servizi. All’incontro, coordinato da Stefano Arduini, caporedattore di Vita magazine e Vita.it, sono intervenuti anche Anna Lisa Mandorino, vicesegretario generale di Cittadinanzattiva, Marco De Ponte, Segretario generale di ActionAid Italia, Davide Conte, Assessore al bilancio del Comune di Bologna.