L'ACCOGLIENZA DEI MIGRANTI NEI BORGHI: UNA INDAGINE SULLE BUONE PRATICHE

Accoglienza dei rifugiati e rilancio dei piccoli centri italiani è il tema al centro della ricerca realizzata da FONDACA per conto della Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico, in particolare per il Programma di Sviluppo Economico e Occupazionale al livello locale (OECD LEED).

Read more

ROCHE ITALIA: PRIMO PANEL MULTISTAKEHOLDER SULLE POLITICHE DI SOSTENIBILITA’

Si è tenuto a Milano, lo scorso 24 maggio il primo panel degli stakeholder di Roche Italia, la casa farmaceutica impegnata sul fronte della produzione di farmaci e della diagnostica, organizzato da Fondaca, Fondazione per la Cittadinanza attiva nel quadro di una collaborazione sul tema della cittadinanza d’impresa.

Read more

PROGETTO PER IL RILANCIO DI BAGNOLI

Per il progetto di rigenerazione dell’area urbana di Bagnoli-Coroglio a Napoli, FONDACA ha svolto per conto della Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo di impresa (Invitalia), un attento processo di mappatura e individuazione degli stakeholder. L’Agenzia, sulla base criteri di rilevanza forniti dalla Fondazione, ha selezionato  46 organizzazioni e istituzioni,

Read more

GLI STAKEHOLDER DI FERROVIE ITALIANE

L’approccio innovativo di FONDACA allo stakeholder engagement risiede nella capacità di coinvolgere  sullo stesso tema e in modo propositivo una pluralità di stakeholder selezionati in base a specifici criteri di rilevanza. Tale approccio rappresenta una innovazione nel panorama delle esperienze sviluppate all’interno della business community italiana.

Read more

Dialogo culturale e scientifico

Tra le attività più rilevanti della Fondazione vi è la promozione di eventi e attività che hanno per oggetto la discussione di temi o la diffusione di conoscenze. Questa attività coinvolge innanzitutto la comunità scientifica internazionale impegnata sui temi di lavoro della Fondazione. Essa, tuttavia, esprime e anche la peculiare collocazione della Fondazione, che opera al confine tra comunità scientifica, leadership politiche, istituzioni amministrative, organizzazioni di cittadini, imprese private. Essa inoltre si giova dell’ampio network di relazioni e collaborazioni con persone e organizzazioni che la Fondazione ha costruito a partire dal 2001. Tutto questo si concretizza nella organizzazione di convegni, seminari, conferenze e network; la collaborazione con enti, comitati e gruppi di lavoro; la partecipazione ad iniziative su scala nazionale, europea e internazionale.