L'ACCOGLIENZA DEI MIGRANTI NEI BORGHI: UNA INDAGINE SULLE BUONE PRATICHE

Accoglienza dei rifugiati e rilancio dei piccoli centri italiani è il tema al centro della ricerca realizzata da FONDACA per conto della Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico, in particolare per il Programma di Sviluppo Economico e Occupazionale al livello locale (OECD LEED).

Read more

ROCHE ITALIA: PRIMO PANEL MULTISTAKEHOLDER SULLE POLITICHE DI SOSTENIBILITA’

Si è tenuto a Milano, lo scorso 24 maggio il primo panel degli stakeholder di Roche Italia, la casa farmaceutica impegnata sul fronte della produzione di farmaci e della diagnostica, organizzato da Fondaca, Fondazione per la Cittadinanza attiva nel quadro di una collaborazione sul tema della cittadinanza d’impresa.

Read more

PROGETTO PER IL RILANCIO DI BAGNOLI

Per il progetto di rigenerazione dell’area urbana di Bagnoli-Coroglio a Napoli, FONDACA ha svolto per conto della Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo di impresa (Invitalia), un attento processo di mappatura e individuazione degli stakeholder. L’Agenzia, sulla base criteri di rilevanza forniti dalla Fondazione, ha selezionato  46 organizzazioni e istituzioni,

Read more

GLI STAKEHOLDER DI FERROVIE ITALIANE

L’approccio innovativo di FONDACA allo stakeholder engagement risiede nella capacità di coinvolgere  sullo stesso tema e in modo propositivo una pluralità di stakeholder selezionati in base a specifici criteri di rilevanza. Tale approccio rappresenta una innovazione nel panorama delle esperienze sviluppate all’interno della business community italiana.

Read more

Governance democratica

Tra i mutamenti in corso nelle società contemporanee vi è anche l’impegno delle istituzioni pubbliche a ridefinire il proprio ruolo e il proprio modo di operare. Se questo processo prende talvolta le forme di una “governance tecnocratica”, molto spesso si traduce nel tentativo di dare corpo a forme di “governance democratica”, tali da mettere al centro dell’attenzione i cittadini e instaurando con essi un rapporto di dialogo, collaborazione e partnership, sia nella definizione che nella messa in opera delle politiche pubbliche. Le esperienze di “democrazia partecipativa” e di progettazione partecipata, ma anche le iniziative civiche di valutazione delle politiche pubbliche e della qualità dei servizi sono al centro di questo tema. Esso comprende inoltre le complesse relazioni tra cittadini organizzati e pubbliche istituzioni, con i temi che ad esse sono connessi, come quello della sussidiarietà “circolare” e quello della definizione e dell’accertamento dei criteri di rappresentanza delle organizzazioni civiche.