L'ACCOGLIENZA DEI MIGRANTI NEI BORGHI: UNA INDAGINE SULLE BUONE PRATICHE

Accoglienza dei rifugiati e rilancio dei piccoli centri italiani è il tema al centro della ricerca realizzata da FONDACA per conto della Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico, in particolare per il Programma di Sviluppo Economico e Occupazionale al livello locale (OECD LEED).

Read more

ROCHE ITALIA: PRIMO PANEL MULTISTAKEHOLDER SULLE POLITICHE DI SOSTENIBILITA’

Si è tenuto a Milano, lo scorso 24 maggio il primo panel degli stakeholder di Roche Italia, la casa farmaceutica impegnata sul fronte della produzione di farmaci e della diagnostica, organizzato da Fondaca, Fondazione per la Cittadinanza attiva nel quadro di una collaborazione sul tema della cittadinanza d’impresa.

Read more

PROGETTO PER IL RILANCIO DI BAGNOLI

Per il progetto di rigenerazione dell’area urbana di Bagnoli-Coroglio a Napoli, FONDACA ha svolto per conto della Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo di impresa (Invitalia), un attento processo di mappatura e individuazione degli stakeholder. L’Agenzia, sulla base criteri di rilevanza forniti dalla Fondazione, ha selezionato  46 organizzazioni e istituzioni,

Read more

GLI STAKEHOLDER DI FERROVIE ITALIANE

L’approccio innovativo di FONDACA allo stakeholder engagement risiede nella capacità di coinvolgere  sullo stesso tema e in modo propositivo una pluralità di stakeholder selezionati in base a specifici criteri di rilevanza. Tale approccio rappresenta una innovazione nel panorama delle esperienze sviluppate all’interno della business community italiana.

Read more
Newsletter Anno 4, numero 17
gennaio - febbraio 2012 Leggi
 

La moneta della discordia. Si è tenuta a Roma il 29 novembre scorso, presso la Sala delle Bandiere dell’Ufficio di Informazione in Italia del Parlamento europeo, la prima presentazione del libro “La moneta della discordia”, scritto da Giovanni Moro in collaborazione con Lucia Mazzuca e Roberto Ranucci ed edito da Cooper. Nel corso dell’evento, introdotto da Clara Albani, capo dell’Ufficio di Informazione e presieduto da Teresa Petrangolini, segretario generale di Cittadinanzattiva, sono intervenuti Emma Bonino, vicepresidente del Senato, Birgit Schoenau corrispondente dall'Italia di Die Zeit, Giuseppe Scognamiglio responsabile Public Affairs di UniCredit e Michele Sorice docente di Comunicazione Politica presso la LUISS.
Le prossime presentazioni del libro si svolgeranno il 31 gennaio a Milano, presso la Conference Room di Unicredit piazza Cordusio, e il 24 febbraio a Bologna presso la Libreria Ambasciatori. In quest’ultima è prevista la partecipazione di Romano Prodi, figura chiave nel varo della moneta unica sia nella dimensione italiana che in quella europea. A breve sul sito della Fondazione saranno disponibili maggiori informazioni sulle due presentazioni.

Citizens in Europe: Active Citizenship and the Community democratic experiment. E’ stato appena pubblicato da Springer il libro “Citizens in Europe: Civic Activism and the Community democratic experiment”, versione in inglese del libro “Cittadini in Europa. L’attivismo civico e l’esperimento democratico comunitario” scritto da Giovanni Moro, presidente di FONDACA, ed edito da Carocci nel 2009. Il testo intende chiarire in che modo e con quali limiti i cittadini organizzati sono tra i protagonisti dell'"esperimento democratico europeo", analizzando, nella prima parte, le tematizzazioni sulla natura dell'Unione europea, sulla cittadinanza dell'Unione e sui modelli di democrazia partecipativa e discutendo, nella seconda, i principali risultati di progetti di ricerca e intervento realizzati a partire dal 2002 da Active Citizenship Network e da FONDACA sulla cittadinanza attiva europea. Per maggiori informazioni

 

Attraverso lo specchio. Corso di introduzione alla cittadinanza attiva. Il 12 e il 13 dicembre si è tenuta a Roma, presso la sede di FONDACA,  la seconda edizione di “Attraverso lo Specchio. Corso di introduzione alla cittadinanza attiva”. Il corso, che ha visto la partecipazione di soggetti attivi in organizzazioni della società civile, si è strutturato in 16 ore complessive di didattica ed ha dato seguito alla precedenti iniziative di formazione che la Fondazione ha promosso in passato sul medesimo tema.  Obiettivo anche della seconda edizione è stato quello di fornire ai partecipanti un punto di vista innovativo sulla cittadinanza attiva, che permettesse loro di superare il divario che spesso esiste tra la realtà e le rappresentazioni  del fenomeno e che di frequente è presente tra i suoi stessi protagonisti.

Barack Obama and Saul Alinsky: il community organizing negli Stati Uniti. Il 25 novembre a Roma, presso la Facoltà di Scienze delle Formazione dell’Università degli Studi Roma Tre, si è tenuto il seminario “Barack Obama and Saul Alinsky: il community organizing negli Stati Uniti”. La giornata è stata introdotta da una lezione di Mattia Diletti, della Sapienza Università di Roma, sul tema del community organizing come strumento di creazione e difesa di interessi di “comunità”. Al seminario, organizzato all’interno del corso di Teorie e pratiche della cittadinanza attiva tenuto da Giovanni Moro, sono intervenuti studenti interessati al tema.

 

LAVORO E STUDIO ALL'ESTERO. Per scoprire le opportunità di lavoro e studio all'estero selezionate da FONDACA per te, clicca qui Dall'ultima Newsletter, più di 30 nuove opportunità!

CALL FOR PAPERS/GRANTS/AWARDS. Scopri le ultime novità nella sezione Altre opportunità

LIBRI. E’ in libreria il volume Democrazia partecipata ed Electronic Town Meeting. Incontri ravvicinati del terzo tipo scritto da Vito Garramone e Marco Aicardi ed edito da Franco Angeli. Vai alla sezione del sito dedicata ai libri

APPUNTAMENTI. Conferenze, seminari e workshop di formazione nazionali ed internazionali. Leggi tutti gli eventi


Consulta la nostra pagina Facebook

 

FONDACA - fondazione per la cittadinanza attiva, Via Machiavelli, 25 - 00185 Roma Tel +39 06 36006173

I vostri dati provengono dall'indirizzario di FONDACA dove sono inseriti tutti i soggetti che nel corso degli anni hanno avuto contatti con la Fondazione. Il trattamento dei dati è gestito in via esclusiva da FONDACA e nel più completo rispetto del Dlgs 196/2003 (Codice della Privacy).

Se non vuoi ricevere nessuna newsletter usa questo link

La realizzazione di questa newsletter è stata possibile grazie al sostegno dell'Unione Europea: supporto per le organizzazioni attive a livello Europeo nel campo della cittadinanza attiva Europea*

 

* I testi sono di esclusiva responsabilità degli autori. La Commissione Europea - Agenzia esecutiva per l'istruzione, gli audiovisivi e la cultura (EACEA) non è responsabile per qualsiasi uso che può essere fatto dalle informazioni ivi contenute.